Attrezzatura professionale

E’ mia convinzione che possedere la migliore attrezzatura disponibile sul mercato non renda chiunque un bravo fotografo.

Detto questo, oggi la fotografia è alla portata di tutti e ciò rende necessario che chi voglia farne una professione, debba necessariamente puntare sulla qualità. – Come si ottiene? –
Allenando mente occhio e cuore con costanza, dedizione, pazienza, curiosità, con un continuo aggiornamento sulle tendenze d’immagine, con la costruzione di un proprio stile e con uno standard minimo d’attrezzatura.

L’immagine qua sotto è volutamente ironica ma sotto troverete i miei “ferri del mestiere”…

Canon-all-cameras-lenses-753202

Equipaggiamento professionale:

Corpi macchina:
– Canon 5D III + Battery Pack
– Canon 7D + Battery Pack

Ottiche:
– Sigma EX DG 15 mm, f 2.8 Fisheye
– Sigma EX DG 35 mm, f 1.4
– Canon EF 50 mm, f 1.4
– Canon EF-S 17-55 mm, f 2.8
– Canon EF-L 24-105 mm, f 4.0
– Canon EF-L 70/200, f 2.8

Flash:
– Canon 580EX II
– Canon 430EX II

Accessori Illuminazione Studio:
– 2 Flash Bowens 500W con luce pilota
– 1 Softbox Bank 40 x 60 cm
– 1 Softbox Bank 40 x 140 cm
– 1 Ombrello Bowens Ø 80 cm
– 1 Flash Trigger Bowens Pulsar
– 3 Stativi Bowens H 260 cm
– 4 Pannelli riflettenti traslucido/bianco/oro/argento Ø 110 cm.
– Gelatine, Snoot, Filtro nido d’ape e parabola con alette

Hardware:
– iPad Air
– iMac i8 Maverick 21,5”
– MacBook Pro 15″
– Monitor fullHD 24
– Tavoletta grafica Wacom Intuos 4 Medium
– Storage professionale fisico e in rete

Software:
– Adobe Lightroom
– Adobe Photoshop
– Adobe InDesign
– Suite Apple per la gestione delle immagini

F A C E B O O K
T W I T T E R
t r a n s l a t e